Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima Divisione, Gir. B: Verona e Pescara, test importanti per le due capolista Le avversarie fanno il tifo per Taranto e Giulianova - goal.com

Ciro Ferrara - Juventus (Getty Images)

Tutti in campo in Lega Pro

Andria-Reggiana: Era solo questione di tempo, l'Andria non era così brutta come la classifica facesse intendere; ed infatti adesso che la squadra pugliese ha saputo coniugare gioco e risultati positivi, le speranze di salvezza sono cresciute enormemente. Domenica prossima l'Andria ospiterà la Reggiana, reduce dalla sconfitta interna con il Foggia e che ha mostrato grosse lacune in fase difensiva. Gli emiliani non hanno mai vinto in trasferta e vorrebbero cancellare questo tabu'. Ci giochiamo la tripla, perchè la partita appare davvero aperta a tutti i risultati.

Cavese-Cosenza: Due squadre in salute, il Cosenza, addirittura, sorprendentemente ad un passo dalla zona play off. La Cavese è reduce dal bel pareggio conquistato a Portogruaro e al Simonetta Lamberti cercherà una vittoria che permetterebbe ai campani di scavalcare i cosentini con tutti i vantaggi del caso.

Giulianova-Verona: Difficile trasferta per la capolista Verona; la matricola Giulianova, sul terreno amico del Fadini, si trasforma e per gli uomini di Remondina sarà un buon test anche a livello agonistico. Servirà il miglior Verona per mantenere l'imbattibilità in classifica, ma servirà anche un ottimo Giulianova per riuscire a violare l'imbattibilità esterna della porta di Rafael.

Pescara-Taranto: La vittoria di Ferrara ha consegnato al Pescara di Antonello Cuccureddu la prima posizione a braccetto del Verona; gli abruzzesi, all'Adriatico, hanno sempre vinto e sarà arduo il compito del Taranto, avversario di turno. Arduo ma non impossibile, perchè la formazione pugliese ha grosse individualità ed è alla ricerca di una propria identità avendo, fino ad ora, mostrato gioco e risultati altalenanti. Pronostico che pende dalla parte del Pescara, ma non sono escluse sorprese.

Pescina-Spal: La matricola Pescina, nonostante la scoppola di Verona, rimane una formazione valida e che sta disputando, alla grande, il suo primo campionato di Prima Divisione. La squadra abruzzese avrà l'opportunità del pronto riscatto ospitando una Spal in grosse difficoltà e che, fino ad ora, ha vinto una sola partita; una squadra, quella estense che è lontana parente di quella che nella scorsa stagione aveva sfiorato i play off.

Potenza-Foggia: Il ritorno di Eziolino Capuano sulla panchina del fanalino di coda Potenza è coincisa con l'ottimo pareggio conquistato a Taranto. Adesso il Potenza dovrà dare continuità a gioco e risultati per cercare di risalire la classifica e non perdere ulteriore terreno. Il Foggia, dopo un avvio choc, sembra aver cambiato registro e la squadra, inaspettatamente ha ottenuto i miglior risultati lontano dallo Zaccheria. Dopo l'emozionante vittoria per quattro a tre a Reggio Emilia, i rossoneri sono attesi ad un secondo turno esterno...e visto l'andamento...Sarà uno dei classici scontri in cui i punti valgono doppio.

Real Marcianise-Lanciano
: Riuscirà la squadra casertana a "espugnare" il terreno amico? Lo sperano i tifosi gialloverdi, perchè le uniche due vittorie del Real Marcianise sono state conquistate fuori casa. Compito arduo, perchè il Lanciano versione esterna è ancora imbattuto....e allora come la mettiamo?

Rimini-Ravenna
: Derby della Riviera Romagnola quello che si disputerà allo Stadio Neri; Rimini e Ravenna si affronteranno a viso aperto per conqistare tre punti importantissimi per il prosieguo de campionato, avendo ambedue, ambizioni di promozione. Sarà spettacolo sugli spalti, speriamo lo sia anche in campo.

Portogruaro-Ternana: Il pareggio casalingo con la Cavese ha fatto perdere la prima posizione al Portogruaro, ma non la fiducia sui propri mezzi. La squadra di Mister Calori rimane una bella reatà del campionato, ed essere ad un passo da Verona e Pescara, è affare da grandi. Il secondo turno casalingo consecutivo consegna alla squadra veneta la sfida con la Ternana di Baldassarri, quarta in classifica e che è l'unica squadra a non aver mai pareggiato. Gli umbri domenica scorsa sono tornati alla vittoria con una prova assolutamente convincente, dominando il Rimini. Se non è da tripla questa...

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 31/10/2009 alle 0.2 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web