Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Scontro al vertice della classifica tra Cremonese e Novara, derby toscano tra Arezzo e Figline. Benevento - Perugia è il posticipo di lunedì 30 - RealSports.it

Calcio Iª Div. A -  15ª giornata: la presentazione
Calcio Iª Div. A - 15ª giornata: la presentazione

Ci siamo: il turno di campionato propone la sfida più attesa, quella tra le due maggiori pretendenti alla promozione diretta. Cremonese - Novara è uno scontro che non può ancora definirsi decisivo, ma è certo che i piemontesi vi giungono in una condizione migliore. La terza forza del torneo, il Varese dei miracoli di Sannino, è impegnata a Monza: partita insidiosa. Inconsueto derby toscano tra Arezzo e Figline. Benevento - Perugia è il posticipo di lunedì 30
Fonte immagine RealSports.it

di Davide Rocchi

Ci siamo: il turno di campionato numero 15 propone la sfida più attesa, quella tra le due maggiori pretendenti alla promozione diretta. Cremonese - Novara è uno scontro che non può ancora definirsi decisivo, ma è certo che i piemontesi vi giungono in una condizione migliore. Non solo per i due punti in più e il primato del girone, o perché, eliminando il Siena mercoledì scorso, gli azzurri avranno l'onore di affrontare il Milan  in Coppa Italia.

Infatti, i grigiorossi sono reduci da due pareggi e la squalifica di Rossi obbliga Venturato al ballottaggio Cremonesi - Malacarne per il ruolo di terzino sinistro; Tesser non ha a disposizione Ludi (squalificato, sostituito da Centurioni) e Gonzalez (microfrattura al naso), in attacco deve scegliere chi tra Rubino e Bertani sarà il compagno di Ventola.

La terza forza del torneo, il Varese dei miracoli di Sannino, è impegnata a Monza: partita insidiosa, dato che i biancorossi hanno totalizzato quattro sconfitte consecutive e la società ha dovuto smentire in settimana che Cevoli goda di una fiducia a tempo. Il Varese recupera Buzzegoli e Pisano, tuttavia a centrocampo le assenze di Carrozza e Tripoli potrebbero risultare molto penalizzanti.

Le inseguitrici cercheranno di approfittare dello scontro di testa per non perdere una delle ultime chance di salire sul treno della promozione diretta. L'inconsueto derby toscano tra Arezzo e Figline offre a Galderisi l'occasione di rifarsi dell'esordio amaro di Viareggio, con Togni, Croce e Terra di nuovo titolari; Torricelli cerca di ripetere la prova di carattere data domenica scorsa contro la Cremonese (la statistica vede i gialloblu vergini di pareggi esterni), spronato dalla voglia di fare bene davanti a quelli che furono i suoi ultimi tifosi da giocatore nella stagione 2004-2005. Il Lumezzane riceve l'Alessandria rivitalizzata da Buglio (4 punti in due partite), un tecnico che finora in carriera ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato; l'atmosfera nel sodalizio bresciano è tesa, dopo la sconfitta di Como e le critiche a Menichini del presidente Cavagna.

La Pro Patria e il Viareggio cercano punti salvezza a Foligno e a Lecco, dove tenteranno di invertire il fin qui poco lusinghiero rendimento esterno. Forte di due successi consecutivi, il Como (ancora in silenzio stampa) si reca a Sorrento, dove Novelli conferma il 4-2-3-1, con il centravanti Saraniti probabile assente, Myrtai o Pignalosa pronti a sostituirlo. Benevento - Perugia è il posticipo di lunedì 30: due squadre che non hanno finora accontentato appieno le proprie tifoserie, le quali meriterebbero qualcosa in più.

fonte: realsports.it

Pubblicato il 28/11/2009 alle 18.8 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web