Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Monza resta stregato dall'ospitalità del Benevento. Il punto di ... Katia Nicotra - sportmonza.com



Nella foto Katia Nicotra
In esclusiva su Sportmonza.com la nuova rubrica settimanale curata da Katia Nicotra conduttrice di SPORT MONZA.COM - il TV magazine di approfondimento dedicato alla squadra del Monza

Il punto di Katia Nicotra

Benevento Lì, 17 Gennaio 2010

Il Monza resta stregato dalla trasferta in terra campana! E a dir il vero anch’io! L’ospitalità degli stregoni è paragonabile a quella ottenuta lo scorso anno a Reggio Emilia e a Cesena. Il popolo sannita è cordiale, lo staff della società del Benevento è affabile e diligente in tutti settori. Piacevolmente colpita in questo senso dalla trasferta beneventana.

Alla vigilia tutto lasciava presagire a una gara senza storia, vista la classifica del Benevento e quella del Monza, ma soprattutto pensando alle assenze che caratterizzavano questo incontro: quella di Samb all’ultimo minuto la piu’ importante!  Arrivo allo stadio Santa Colomba intorno alle 13.00. Ci riconoscono subito e inizio una serie di pubbliche relazioni degne del miglior ufficio marketing del Monza calcio. Come spiegare alla gente quel 6 a 1 contro l’Arezzo? Come spiegare che non siamo una squadra materasso?  I complimenti alla trasmissione Sport Monza  ( sono rimasta meravigliata dal seguito) la fanno comunque da padrone.
Sta per iniziare l’atteso incontro.

Un bell’impianto, colpo d’occhio di altre categorie, pubblico sannita caldo, come si compete ai tifosi del sud, ma anche gli ultras del Monza si fanno sentire e soprattutto a loro va un plauso interminabile per lo sforzo effettuato.Il Benevento è squadra di altra categoria e si vede subito. Ci mette alle corde e detta i tempi del gioco, anche se il Monza regge bene l’urto, la squadra biancorossa  sà che oggi ci sarà da soffrire.

Il Benevento copre tutto il campo e lavora bene sulle fasce, il Monza sidifende con ordine e prova anche a creare qualche pericolo con Eramo in due occasioni. Quando tutto sembrava sotto controllo, con uno 0 a 0 che il Monza avrebbe meritato fino a quel momento l’arbitro si inventa un fallo di Fiuzzi su Clemente dal limite dell’area. Il destro non lascia scampo a Westerveld. Un fatto strano, lo stesso portiere quando l’arbitro fischia, non è ancora pronto sulla linea ma stava ancora finendo di sistemare la barriera. Il gol coglie tutti impreparati!

Da lì in avanti per il Benevento diventa solo accademia.
Con 4 punte di ruolo è un gioco al massacro e il Monza che non è piu’ in grado di superare la propria trequarti.
La delusione e l’amarezza montano successivamente pensando al perché di certe sostituzioni effettuate anche quando in emergenza tutto sembrava stesse andando per il verso giusto! Il Viaggio di ritorno è un silenzio lungo 800 km, con tanti pensieri negativi ma anche molti positivi: Gli ultras del Monza, il popolo sannita, la Locanda delle streghe dove si mangia divinamente, e l’accoglienza pacifica e cordiale dello staff del Benevento a cui vanno i miei migliori auguri per un finale di campionato ricco di successi!

Katia Nicotra

Sito ufficiale della conduttrice PREMI QUI

fonte: sportmonza.com

Pubblicato il 22/1/2010 alle 18.8 nella rubrica Monza.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web