Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

La Lega Pro esclude 15 club



In sintesi il quadro emerso al termine del Consiglio Federale presieduto da Giancarlo Abete ha portato all'esclusione di 15 club tra Prima e Seconda Divisione sui 90 aventi diritto. Saranno quindi 75 le formazioni che il prossimo anno parteciperanno al torneo di Lega Pro. Un numero che era già stato largamente anticipato nei giorni precedenti nonostante le 79 domande presentate dai club che speravano di poter prendere parte alla ex Serie C. Tra le escluse figurano anche Atletico Roma, Ravenna e Salernitana bloccate dalla Covisoc per irregolarità amministrative. Per le domande di ripescaggio la data di scadenza è il 29 luglio 2011, anche se dalla Serie D verrà ripescata solamente una formazione. Si tratta del Rimini vincitore dei play-off di Serie D. Azzerate le possibilità di ripescaggio dal Campionato Nazionale Dilettanti. Gli unici "accomodamenti" verranno fatti per la Prima Divisione.
Questo l’elenco completo delle 75 società ammesse dal Consiglio Federale al prossimo torneo di Lega Pro guidato dal presidente Mario Macalli.
PRIMA DIVISIONE
(due gironi da 18 squadre)
Escluse (5): Gela, Lucchese, Salernitana, Atletico Roma, Ravenna.
Iscritte (31): Alessandria, Andria, Barletta, Bassano, Benevento, Carpi, Carrarese, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Foggia, Foligno, Frosinone, Latina, Lumezzane, Pavia, Pergocrema, Piacenza, Pisa, Portogruaro, Reggiana, Siracusa, Sorrento, Spal, Spezia,Taranto, Trapani, Triestina, Tritium, Viareggio, Virtus Lanciano.
Ripescaggi (5): per completare il format di 36 squadre sono previsti cinque (5) ripescaggi dalla Seconda Divisione.
SECONDA DIVISIONE
(due gironi da 20 squadre)
Escluse (10): Brindisi, Canavese, Catanzaro (ha presentato ricorso al Tnas presso il Coni), Cavese, Cosenza, Crociati Parma, Matera, Rodengo Saiano,Sangiovannese, Sanremese.
Iscritte (44): Aprilia, Arzanese, Avellino, Aversa, Bellaria, Borgo a Buggiano, Cuneo, Campobasso, Casale, Celano, Chieti, Ebolitana, Entella, Fano, Fondi, Gavorrano, Giacomense, Giulianova, Isola Liri, L’Aquila, Lamezia, Lecco, Mantova, Melfi, Milazzo, Monza, Montichiari, Neapolis, Paganese, Perugia, Poggibonsi, Prato, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Sambonifacese, San Marino, Santarcangelo, Savona, SudTirol, Ternana, Treviso, Valenzana, Vibonese.
Ripescaggi (1): per portare il totale delle iscritte dalle attuali 44 alle 40 previste dal format federale per la categoria, considerato che 5 squadre saranno ammesse in Prima Divisione, è previsto un solo ripescaggio dalla serie D (dovrebbe essere appannaggio del Rimini, vincitore dei playoff della LND).
fonte: amarantomagazine.it

Pubblicato il 20/7/2011 alle 16.35 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web